Google Chromecast ci permette di vedere in televisione i contenuti trasmessi dallo smartphone, tablet o computer. Questo grazie alla funzione “Trasmetti” del browser Chrome e all’integrazione con Android e alcune app disponibili per iOS. Questa funzione è fantastica per tutti gli utenti Netflix, che possono così vedere tutti i contenuti del famoso portale di streaming video direttamente in TV, senza dover comprare uno dei più recenti televisori “smart”.

Requisiti:

  • Uno dei seguenti dispositivi: smartphone o tablet Android o iOS; computer PC, Mac, Chromebook.
  • Rete Wi-Fi protetta.
  • Televisore con ingresso HDMI.
  • Google Chromecast.

Installazione:

  1. Collegare Google Chromecast alla porta HDMI e alla corrente (la confezione include cavo HDMI, cavo USB e alimentatore). Con certi televisori è possibile utilizzare una porta USB alimentata (e non di servizio) del televisore in alternativa alla connessione alla corrente.
  2. Accendere il televisore e selezionare la porta HDMI come sorgente.
  3. Visitare http://chromecast.com/setup con il proprio computer/dispositivo per iniziare la procedura di configurazione e poi seguire le istruzioni. Su smartphone e Tablet sarà necessario installare l’App Google Home, sui computer servirà invece il browser Chrome. La procedura è molto semplice e veloce; richiede che si dia un nome al dispositivo e si forniscano i dati di accesso alla rete Wifi utilizzata dal dispositivo e dal Chromecast. Viene anche proposto il collegamento del dispositivo al proprio account Google.

Utilizzo:

Al termine della configurazione, il Chromecast è pronto e può essere attivato direttamente all’interno dell’App di Netflix (se siete su smartphone) o all’interno del player video sul sito Netflix (se siete su computer).

Chromecast cast button pulsante trasmettiIn pratica, quando un contenuto Netflix viene avviato su un dispositivo o un computer collegato a una rete di cui fa parte il Cromecast, appare un pulsante altrimenti invisibile: il pulsante Google Cast. Premendolo attiverete la trasmissione al televisore.

Da quel momento la riproduzione del contenuto Netflix si sposterà direttamente sulla TV ma potrete continuare a controllare volume (solo a calare) e riproduzione dal vostro dispositivo/computer. Per interrompere la trasmissione sarà sufficiente cliccare di nuovo sul pulsante Google Cast.

Note:

– Spesso viene utilizzato uno smartphone per avviare la riproduzione di Netflix sui TV, così che diventi un telecomando comodo da tenere vicino sul divano o a tavola.

– Se il televisore lo supporta, Google Chromecast accenderà automaticamente il televisore quando cliccherete il pulsante Google Cast sul vostro dispositivo o computer.

– Come avrete notato, non ho citato da nessuna parte gli smartphone Windows Phone. Non sono infatti supportati dal Chromecast.

Conclusioni:

Con un investimento davvero modesto e una installazione semplicissima, potete gustarvi i contenuti di Netflix (e non solo) sul vostro televisore in modo comodo e con i software che siete già abituati a utilizzare.